Premi AIAC per Giovani Ricercatori Italiani

Sono indetti quattro premi, ciascuno intitolati a Giuseppe Maccabelli, Luigi Padeletti, Andrea Puglisi, Simone Reggiani destinati a giovani ricercatori italiani che presentino i risultati della loro ricerca al congresso nazionale AIAC 2021.

 

Concorrono all’assegnazione dei premi tutti gli abstracts che verranno sottomessi sul sito del congresso entro la scadenza del 14 febbraio 2021 da cardiologi/aritmologi che siano soci AIAC e di età inferiore a 40 anni al momento della scadenza del bando.

 

Termine per la presentazione degli abstracts: 14 febbraio 2021.

 

Commissione giudicante per l’assegnazione dei premi:
Presidente AIAC, Presidente Eletto, Direttore del Comitato Scientifico, Direttore Editoriale.

 


 

PREMIO GIUSEPPE MACCABELLI
Dal 2019 l’AIAC ha voluto ricordare Giuseppe Maccabelli dedicando alla sua memoria un premio assegnato alla migliore comunicazione presentata al Congresso Nazionale AIAC da giovani aritmologi nel settore dell’elettrofisiologia cardiaca.
https://aiac.it/chi-era-giuseppe-maccabelli/

 

PREMIO LUIGI PADELETTI
Dal 2018 l’AIAC ha voluto ricordare Luigi Padeletti dedicando alla sua memoria un premio assegnato alla migliore comunicazione presentata al Congresso Nazionale AIAC da giovani aritmologi nel settore della terapia di resincronizzazione cardiaca.
https://aiac.it/chi-era-luigi-padeletti/

 

PREMIO ANDREA PUGLISI
Dal 2017 l’AIAC ha voluto ricordare Andrea Puglisi dedicando alla sua memoria un premio assegnato alla migliore comunicazione presentata al Congresso Nazionale AIAC da giovani aritmologi nel settore dell’ innovazione tecnologica e progressi della conoscenza.
https://aiac.it/chi-era-andrea-puglisi/

 

PREMIO SIMONE REGGIANI
Dal 2016 l’AIAC ha voluto ricordare Simone Reggiani dedicando alla sua memoria un premio assegnato alla migliore comunicazione presentata al Congresso Nazionale AIAC da giovani aritmologi nel settore dell’elettrostimolazione cardiaca.
https://aiac.it/chi-era-simone-reggiani/